-->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

giovedì 22 giugno 2017

EVANGELICI. Meditazioni su Luca 6:35-36

La misericordia deve essere parte della nostra vita e non dobbiamo contrastare il malvagio, ma dobbiamo amarlo in Cristo, per catturarlo a Dio, dobbiamo essere figli di misericordia e vivere in pace con tutti senza fare mai le nostre vendette, così saremo dei veri figli di Dio, ma sappiamo questo che Dio è amore, ma è anche giustizia, e noi gli dobbiamo assomigliare in tutto senza tralasciare niente, perché Dio non ci vuole dei bigotti alla sua presenza, ma dei figli svegli che ragionano guidati dal suo Santo Spirito e dalla sua Parola:

Ma amate i vostri nemici, fate del bene, prestate senza sperarne nulla e il vostro premio sarà grande e sarete figli dell'Altissimo; poiché egli è buono verso gli ingrati e i malvagi. Siate misericordiosi come è misericordioso il Padre vostro. (Luca 6:35-36) Buona giornata in Cristo
Vincenzo Profenna

Nessun commento: