-->
Italy English Español Portugeus Belgium Netherland Français Deutsch Israel Seguci su: Twitter Seguci su: Facebook Seguci su: Twitter Instagram IN RETE DAL 2005

Perché Dio ha tanto amato il mondo che, ha dato il Suo Unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna. Giovanni 3:16 |

martedì 20 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Proverbi 2:8

DIO CI CUSTODISCE:
Dio protegge il nostro sentiero e fa si che possiamo camminare in un cammino segnato con le orme del Signore Gesù, mai potremmo uscire da esso se seguiamo queste orme attraverso la guida della Parola di Dio, ed essa è il mezzo giusto per rimanere fedeli a Dio e non ci farà mai essere mondani, perché non possiamo vivere da mondani e poi metterci una maschera ed entrare in locali di culto e sembrare santoni, primo o poi non ci potremmo più nascondere, perché Dio ci toglierà questa maschera dalla faccia e ci farà vedere chi siamo veramente, ma se mettiamo in atto la sua Parola ogni giorno allora non abbiamo niente da temere perché la nostra immagine interiore si rivelerà anche nell'esteriore senza che ci sforziamo e sarà Dio ha proteggere questa nostra sembianza in Lui:

allo scopo di proteggere i sentieri della giustizia e di custodire la via dei suoi fedeli.
(Proverbi 2:8)
Vincenzo Profenna

lunedì 19 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Salmi 37:5

DIO OPERA:
Se confidiamo veramente in Dio e la nostra fiducia e solo in Lui e non facciamo niente con le nostre capacità umane, ma aspettiamo i tempi di Dio per ogni cosa che necessitiamo, allora Dio agirà e il suo piano per noi sarà unico, come lo è stato per tutte le persone che sono citati della sua Parola la Bibbia, loro hanno riposto la loro fiducia solo in Dio, ed Egli li ha guidati con le opere che aveva già preparato per loro e cosi, farà pure per noi se ci facciamo guidare dal suo Santo Spirito ad essere suoi ambasciatori in questo mondo:

Riponi la tua sorte nel Signore; confida in lui, ed egli agirà.
(Salmi 37:5)
Vincenzo Profenna

domenica 18 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Salmi 23:4

DIO CI PROTEGGE:
La protezione di Dio è sulle nostre vite, Egli ci custodisce come un pastore custodisce le sue pecore, ma Dio per le nostre vite lo fa ancora di più, perché ai suoi occhi siamo preziosi e non permetterà mai che il nostro piede vacilli, ma Lui ci guiderà lungo il cammino che è davanti a noi e ci indicherà cosa dobbiamo fare in esso tramite la sua Parola, cosi dimoriamo alla presenza di Dio che è il vero Pastore delle nostre vite:

Quand'anche camminassi nella valle dell'ombra della morte, io non temerei alcun male, perché tu sei con me; il tuo bastone e la tua verga mi danno sicurezza.
(Salmi 23:4)
Vincenzo Profenna

sabato 17 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Giacomo 3:13

LA NOSTRA SAGGEZZA IN DIO:
Possiamo essere saggi in un sol modo in questo mondo, facendo la volontà di Dio e mettendo in pratica la sua Parola, non abbiamo altra saggezza più profonda di questa, perché la saggezza del mondo ha il suo limite, ma quella che viene da Dio e unica e perciò i figli di Dio di ogni epoca sulla terra sono stati al di sopra di tutti, nel passato i re d'Israele consultavano i profeti di Dio per sapere cosa fare per vincere nelle guerre e aver vittoria sulle carestie della e anche dagli apostoli del Messia si andava per ricevere una guarigione, perché si sapeva che queste persone normali vivevano della presenza di Dio e perciò con la saggezza di Dio potevano compiere questi miracoli, guidati dallo Spirito Santo, cosi anche noi se siamo guidati dalla sana condotta che Dio ha messo in noi tramite la sua Parola ci muoveremo con saggezza nella nostra generazione annunciando la salvezza in Cristo il Salvatore:

Chi fra voi è saggio e intelligente? Mostri con la buona condotta le sue opere compiute con mansuetudine e saggezza.
(Giacomo 3:13)
Vincenzo Profenna

venerdì 16 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Salmi 143:10

DIO CI INSEGNA:
Tramite la sua Parola Dio ci insegna come camminare nelle sue vie e questo lo possiamo vedere nella vita del Messia che è il nostro Maestro per eccellenza e come ha camminato Egli nelle vie di Dio cosi dobbiamo camminare pure noi suoi fratelli e figli di Dio. Cristo ha praticato la Parola di Dio dal suo inizio alla sua fine, ed essa è stata per Lui il suo manuale di vita, anche se la Parola di Dio è Cristo stesso e cosi dobbiamo imitare il Messia praticando la sua Parola e solo cosi la strada che è davanti ha noi essa sarà piana, perché questa via porta ci indica il nome del Signore Gesù, perché Lui è la nostra via la nostra verità è vita:

Insegnami a far la tua volontà, poiché tu sei il mio Dio; il tuo Spirito benevolo mi guidi in terra piana.
(Salmi 143:10)
Vincenzo Profenna

giovedì 15 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Filippesi 1:6

DIO OPERA IN NOI:
L'opera trasformatrice di Dio in noi non terminerà, ma Lui la porterà a compimento tramite il suo Santo Spirito che è in noi suoi figli, se leggiamo la Bibbia possiamo notare che tutti i nostri fratelli e sorelle in Cristo hanno iniziato il loro cammino di fede con Dio e lo hanno terminato con Lui, ma il loro cammino di fede non è andato scemando, ma è andato rafforzandosi in Dio e lo stesso è stato anche per i nostri fratelli e sorelle in Cristo che sono trapassati da questa vita all'eternità precedendoci, anche loro Dio li ha portati fino alla fine di questa vita sulla terra compiendo il suo piano magnifico di salvezza e cosi farà con noi, non farà cadere a terra nessuna delle sue promesse per la nostra vita, anzi, fino alla fine farà si che la nostra fede sia viva in Lui e che sia forte e ben radicata nella sua Parola: (la Bibbia)

E ho questa fiducia: che colui che ha cominciato in voi un'opera buona, la condurrà a compimento fino al giorno di Cristo Gesú.
(Filippesi 1:6)
Vincenzo Profenna

mercoledì 14 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Corinzi 13:13

L'AMORE DI DIO:
Dio ha messo il suo amore in noi tramite il suo Santo Spirito che è venuto a regnare dentro le nostre vite e il suo amore è il più profondo di ogni altra cosa e questo amore ce lo ha donato mediante la grazia che abbiamo ricevuto in Cristo, Cristo era ripieno di questo amore infinito del Padre ed'è stato in questo mondo per donarlo a tutti con i segni miracoli e prodigi che ha fatto e dimostrandolo al mondo nell'epoca che è stato sulla terra e che continua a farlo ancora oggi e nei tempi avvenire, ma la cosa che ha dimostrato di più al mondo che quando era sulla croce ha detto una frase profonda verso i suoi carnefici: Padre perdona loro che non sanno quello che fanno, questa frase ha una amore profondo in se, che solo Dio con il Figlio e lo Spirito Santo ce lo possono dimostrare. Perciò restiamo davanti ha questo Dio d'amore e facciamoci guidare da questo suo amore in un mondo per il quale non conosce questo suo amore profondo, ma noi guidati da Dio ce lo faremo conoscere essendo dei veri suoi testimoni:

Ora dunque queste tre cose durano: fede, speranza, amore; ma la piú grande di esse è l'amore.
(Corinzi 13:13)
Vincenzo Profenna

martedì 13 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Romani 8:28

PER NOI CHE AMIAMO DIO:
Stare alla presenza di Dio per noi che lo amiamo tutto coopera al nostro bene, sia nelle tentazioni che nelle prove della vita Egli dimora dentro di noi, ci protegge e tramite queste cose ci fa crescere. Giuseppe in Egitto ebbe sia prove che tentazioni nella casa del suo padrone e stette anche in carcere innocentemente (qui parliamo del figlio di Giacobbe) e che sorte Dio gli riservò? Di diventare il vice re d'Egitto e governava più lui l'Egitto che il re stesso, cosi è della nostra vita con Dio, Egli ha il meglio per noi è attraverso le nostre sofferenze ci fa crescere per portarci al livello che ha stabilito per noi, affinché siamo all'altezza del compito che ci affiderà:

Or sappiamo che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo disegno.
(Romani 8:28)
Vincenzo Profenna

lunedì 12 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Ebrei 7:25

CRISTO L'UNICO MEDIATORE:
Nessuno può intercedere per noi come fa il Signore Gesù, Egli ci ha attirati a Dio mediante la sua grazia e la sua salvezza è unica perché ci può tenere legata a Dio per sempre, sempre se la riteniamo e non la rinneghiamo, Cristo veramente è venuto nel mondo per fare la differenza e non è venuto al mondo per diventare una statua da adorare, satana per farci allontanare da Dio come razza umana ha messo questa idolatria nel cuore dell'essere umano, ma Cristo non è una cosa simile, Lui è al di sopra di ogni idolatria e può fare infinitamente aldilà di quello che ci aspettiamo, perciò guardiamo a Dio come Egli è non come fosse inerte che non può operare niente, perché Dio può tutto è niente gli è difficile:

Perciò egli può salvare perfettamente quelli che per mezzo di lui si avvicinano a Dio, dal momento che vive sempre per intercedere per loro.
(Ebrei 7:25)
Vincenzo Profenna

domenica 11 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Salmi 130:5)

DIO FA LA DIFFERENZA:
La sua presenza e la sua Parola dentro la nostra vita fanno la differenza e di più dell'acqua e del cibo per il nostro corpo, quando Dio parla possiamo fare ameno anche dei cibi terreni e, questo lo possiamo notare sulla vita di Mosè, ma non solo, quando egli stette quei 40 giorni sul monte Sinai alla presenza di Dio che lo parlava non aveva bisogno del cibo materiale perché la presenza di Dio e la sua Parola lo saziavano e cosi nella nostra vita come figli e figlie di Dio, una Parola di Dio fa la differenza non solo ci trasforma, ma ci fa stare bene per lungo tempo, tutto quello che potremmo avere materialmente non farà mai la differenza come la fa la presenza di Dio:

Io aspetto il Signore, l'anima mia lo aspetta; io spero nella sua parola.
(Salmi 130:5)
Vincenzo Profenna

sabato 10 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Efesini 1:7

CRISTO IL LIBERATORE:
Cristo ci ha liberato da ogni forma di peccato, perciò viviamo intensamente per Lui, nessuno al mondo avrebbe fatto un atto cosi salvifico per le nostre vite, solo se ci sondiamo possiamo vedere l'opera profonda che Cristo ha fatto in noi e non è un opera religiosa ma è un opera che ha cambiato la nostra vita, se guardo il mio passato senza Cristo posso vedere come avevo paura del buio, ma ora con Cristo il buio è divenuto luce per me e la paura è fuggita via con la pace di Cristo il Signore e ora Vivo per Lui intensamente e lo ringrazio della sua liberazione, il peccato incute terrore, ma Cristo lo ha annientato col suo amore:

In lui abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, il perdono dei peccati secondo le ricchezze della sua grazia,
(Efesini 1:7)
Vincenzo Profenna

venerdì 9 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Giovanni 10:10

CRISTO IL SALVATORE:
Cristo è venuto nel mondo per redimerci, invece satana sta nel mondo per distruggere la nostra vita essendo egli un ladro, lui ci vuole portare negli inferi e lo fa attraverso le varie forme di peccato con uno usa il sesso, con un altro la droga, con un altro il gioco e altri peccati simili che portano alla morte spirituale spingendoli man mano ad andare nello stagno di zolfo e di fuoco, che è la morte seconda, invece la grazia salvifica donata da Cristo ci libera dalla schiavitù del peccato attraverso il lavaggio dei peccati avvenuto col prezioso sangue di Cristo che ci fa essere figli di Dio ed eredi del cielo dov'è la dimora di Dio.
E per tale scopo dobbiamo vivere per Cristo per ereditare l'eternità per poter poi vivere alla sua preziosa presenza:

Il ladro non viene se non per rubare, ammazzare e distruggere; io son venuto perché abbiano la vita e l'abbiano in abbondanza.
(Giovanni 10:10)
Vincenzo Profenna

giovedì 8 febbraio 2018

EVANGELICI. Meditazioni su Ebrei 4:12

LA PAROLA DI DIO LA NOSTRA GUIDA:Niente in questo mondo ci può guidare come il manuale di vita che è la Parola di Dio, essa non ci cambia solo spiritualmente ma anche fisicamente e nel modo di pensare, attraverso la sua Parola Dio rinnova anche la nostra mente cancellando da essa tutto quello che è nocivo e cosi viviamo veramente in novità di vita in Cristo e la grazia salvifica che abbiamo ricevuto in Lui ha una grande efficacia in noi figli di Dio, perciò facciamo lavorare in noi la Parola di Dio ed essa ci trasformerà e guiderà nella direzione che Dio a tracciato per noi e questo succederà solo se la leggiamo e la mettiamo in pratica:

Infatti la parola di Dio è vivente ed efficace, piú affilata di qualunque spada a doppio taglio, e penetrante fino a dividere l'anima dallo spirito, le giunture dalle midolla; essa giudica i sentimenti e i pensieri del cuore.
(Ebrei 4:12)
Vincenzo Profenna